Eco packaging per alimenti

eco packagingI progetti di design del packaging per alimenti devono tenere sempre più in considerazione la sensibilità da parte dei clienti verso il tema della sostenibilità.

E’ ormai assodato che imballaggi in plastica sono una delle principali fonti di inquinamento delle acque.
Problemi come l’isola di plastica che galleggia negli oceani e la presenza di microplastiche nel pescato fanno ormai parte della coscienza dell’opinione pubblica.

Una presa di coscienza estremamente diffusa, in particolare fra i consumatori di prodotti biologici o vegani.

 

Esempi di packaging sostenibile

Il packaging serve a comunicare attraverso grafica e testi le qualità dei prodotti, ma anche la scelta dei materiali gioca un ruolo fondamentale nel processo di acquisto.

Le possibilità di certo non mancano, tipologie di packaging ecologici sono sempre di più e sempre più fantasiose.

Esistono progetti di design che sfruttano i nuovi materiali alternativi alla plastica come: ciotole che si espandono con il calore, confezioni edibili, etichette in carta da zucchero, contenitori a base di agar agar, contenitori che scadono, imballaggi per birra in cartone e carta per confezionare il cibo in cera d’api.

Queste soluzioni sono ideali per la presentazione di prodotti confezionati al momento, per il catering, il take away e i finger food.

Per i grandi produttori che hanno necessità di tenere sotto controllo i costi dell’imballaggio, le moderne tecnologie offerte dall’industria delle bioplastiche non precludono la scelta di un packaging alimentare biodegradabile anche per i prodotti da vendere “a scaffale”.

Buste trasparenti biodegradabili per il packaging

Per il packaging primario dei prodotti alimentari esistono buste trasparenti biodegradabili in Naturflex, un materiale di origine naturale, completamente biodegradabile e termosaldabile.

Potrete così presentare un prodotto alimentare all’interno di una confezione non di plastica, e quindi ecologica. Conferirete al prodotto una connotazione più naturale, oltre a caratterizzare il vostro brand come attento all’ambiente.

Una volta confezionato il prodotto sarà comunque necessario prevedere un’etichetta o un packaging in cartotecnica su cui presentare le informazioni necessarie, le certificazioni e sviluppare la linea grafica del prodotto.

Attraverso la tecnica della fustellatura è facile dare alla confezione una forma che permette di vedere il prodotto all’interno della busta trasparente, arricchendolo di grafiche colorate e accattivanti.

Sia che vogliate realizzare un prodotto dall’aspetto rustico o di lusso la combinazione di materiali sostenibili con progetti grafici in linea con la vostra brand identity vi permetterà di distinguervi nei confronti di quei clienti attenti al tema della sostenibilità ambientale.

Il packaging ecologico diventa così il primo punto di contatto e di comunicazione in grado di stimolare l’identificazione del cliente con i valori dell’azienda, anche se il vostro brand gli era ancora del tutto sconosciuto.

Per un progetto grafico in cartotecnica per il vostro eco packaging i professionisti di Nova Cartotecnica Roberto sono a vostra disposizione per una consulenza.

Contatti

Email: amministrazione@novacartotecnicaroberto.it | commerciale@novacartotecnicaroberto.it Tel.: 085.2015595 Fax: 085.8425566 Cel.: 328.2818798 | 345.4009948

Viale Manzoni Snc – Zona Art.le Ripoli, 64023 Mosciano Sant’Angelo TE  

Pin It on Pinterest