Le ceramiche per l’arredamento: come costruire una presentazione dei campioni 

presentare le ceramiche

Proprio in questi giorni si sta svolgendo a Bologna una fiera molto importante per il settore arredamento, la famosa Cersaie dedicata all’arredo bagno.

Da molti anni la fiera non solo è un’occasione di incontro per buyer e aziende del settore, ma offre anche una serie di eventi culturali legati al mondo dell’architettura con ospiti internazionali.

Uno speaker illustre dell’evento è stato Lord Richard Rogers, celebre architetto e designer britannico, il quale ha ripercorso alcune tappe fondamentali dell’architettura seguendo il filo conduttore dell’innovazione: è questa, secondo l’architetto, la parola chiave intorno a cui deve ruotare oggi il design. Flessibilità, ricerca, capacità di adattamento alle esigenze della vita, tutto questo deve animare tanto la progettazione architettonica quanto il design di interni e l’arredamento.

Questo si traduce in uno sforzo di rinnovamento non soltanto per i progettisti ma anche per i fornitori: le aziende produttrici di materiali per l’arredamento, come le piastrelle in ceramica, devono saper proporre tutte le possibili varianti cromatiche e materiche in campionari ordinati, funzionali ma ricchi di soluzioni.

Solo così un architetto potrà curare gli spazi interni considerando efficacemente i colori, gli effetti di rifrazione della luce, le sensazioni tattili, le influenze reciproche che i materiali producono.

 

Folder porta mattonelle e cofanetti porta campioni per pavimenti e rivestimenti in ceramica

Dunque come organizzare gli svariati campioni di mattonelle in ceramica in modo funzionale e attraente?

Gli strumenti più comuni sono le cartelle (o folder) porta campioni, solitamente realizzati in PVC o cartotecnica. Noi propendiamo per la seconda scelta, ecco perché:

  • Il cartone accoppiato garantisce gli stessi risultati di solidità e resistenza della plastica, se non addirittura migliori.
  • Le possibilità di personalizzazione del cartone sono infinite. A differenza del prodotto in PVC, monocromatico, liscio e con tutt’al più il logo impresso, la carta può essere stampata in qualunque colore, grafica, effetto tattile e visivo, dall’effetto tessuto (utilizzato per esempio in questa valigetta porta campioni) al serigrafato, dal rilievo alla finitura lucida… la gamma di interventi è veramente infinita.
  • La stampa su carta riguarda non soltanto i colori ma anche i testi, che possono essere aggiunti per esempio all’interno del coperchio della scatola con indicazioni varie, misure, informazioni rilevanti per il cliente.
  • Oltre alle finiture, anche le forme in cui modellare il porta campioni sono pressocché infinte: grazie alla fustellatura, la carta e il cartone possono essere tagliati e accoppiati secondo progetti personalizzati in linea con le esigenze del cliente.
  • Il prodotto di cartone è realizzato a mano, con una cura dei dettagli migliore.
  • La carta e il cartone sono materiali riciclabili che non necessitano di enormi costi ambientali per la produzione e il riciclo, come invece la plastica. Anche per questo l’effetto complessivo del prodotto in cartotecnica è naturale, gradevole, piacevole da guardare e da toccare.

 

Box porta cataloghi abbinati per cartelle portamattonelle

Un ultimo vantaggio della scatola porta campioni in cartone è la possibilità di abbinarla ad altri strumenti, come per esempio i box porta cataloghi, realizzati con grafica e materiali coordinati.

Questi strumenti permettono di conservare in maniera sicura i vostri campioni e i cataloghi, proteggendoli dagli urti, dall’usura e dagli incidenti. Consentono poi di portarli facilmente con sé e mostrarli al cliente in modo pratico e veloce.

 

In conclusione

Ricapitolando, due sono gli aspetti fondamentali da considerare al momento di scegliere una scatola porta campioni: la prima questione è quella pratica, che ci consente di conservare ed estrarre i campioni in sicurezza e facilità. In questo senso, l’aiuto di un esperto è fondamentale per concepire una scatola con le migliori dimensioni, ben suddivisa all’interno con scomparti funzionali, e realizzata con i migliori materiali.

La seconda questione riguarda l’estetica: la scatola porta campioni non deve soltanto facilitare il lavoro del designer di interni che considera la vasta gamma della vostra offerta di piastrelle in ceramica, ma deve anche colpirlo per eleganza, raffinatezza e ordine espositivo. Queste tre qualità, infatti, sono lo specchio dei valori della vostra azienda, una sorta di biglietto da visita esclusivo che parla di voi come professionisti indiscussi del settore.

Alla Nuova Cartotecnica Roberto siamo in grado di rispondere efficacemente a tutte queste esigenze grazie a lunghi anni di esperienza nel settore e innumerevoli prodotti realizzati in modo impeccabile.

Contattateci per un preventivo e una consulenza.

Contatti

Email: amministrazione@novacartotecnicaroberto.it | commerciale@novacartotecnicaroberto.it Tel.: 085.2015595 Fax: 085.8425566 Cel.: 328.2818798 | 345.4009948

Viale Manzoni Snc – Zona Art.le Ripoli, 64023 Mosciano Sant’Angelo TE  

Pin It on Pinterest