Rilegatura a punto metallico o punto sella

rilegatura a punto metallicoLa rilegatura è l’operazione che consente di legare insieme i vari fogli di una pubblicazione. Può essere eseguita con diverse tecniche: per esempio a filo refe, fresata, o a punto metallico. La rilegatura a punto metallico consiste nell’applicazione, sul dorso della piega dei fogli, di punti metallici, uno o più a seconda dello spessore della pubblicazione.

Si tratta di un procedimento estremamente semplice e a basso costo, che restituisce però un prodotto di ottima tenuta e qualità estetica.

Finita la stampa di una brochure quale rilegatura scegliere?

La rilegatura a punto metallico si presta in quei casi in cui la quantità dei fogli è moderata, da un minimo di 8 a un massimo di 80 facciate, per un totale di 40 pagine circa, limite oltre il quale non è possibile garantire la tenuta e la qualità della rilegatura.

Anche la grammatura della carta è fondamentale: se troppo spessa, anche poche pagine creano un volume eccessivo che il punto metallico non è in grado di tenere insieme. L’ideale è una grammatura di 130/150g per le pagine interne e 200/250g per la copertina.

 

Che tipo di pubblicazioni si può rilegare a punto metallico?

L’esigenza di rilegare fogli si presenta molto spesso nella vita aziendale e non solo: piccoli cataloghi, brochure, brevi manuali illustrativi, allegati informativi, opuscoli per convegni, concerti, eventi culturali o religiosi… sono solo alcuni dei casi in cui la rilegatura a punto metallico diventa indispensabile per ottimizzare il rapporto qualità prezzo. Se realizzato con cura e competenza, il prodotto finale è impeccabile.

Rivolgiti alla Nova Cartotecnica Roberto per saperne di più e richiedere un preventivo.

Contatti

Email: amministrazione@novacartotecnicaroberto.it | commerciale@novacartotecnicaroberto.it Tel.: 085.2015595 Fax: 085.8425566 Cel.: 328.2818798 | 345.4009948

Viale Manzoni Snc – Zona Art.le Ripoli, 64023 Mosciano Sant’Angelo TE  

Pin It on Pinterest